Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/02/2024, 8:20



Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
 Un coltello dal passato 
Autore Messaggio
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4559
Località: Insubria
Buon giorno a tutti,
vi è mai capitato nella vita di ricevere una sorpresa dal vostro passato? Un ricordo che può essere ad esempio rivedere dopo 40' anni un amichetto dell'asilo o la vostra prima morosina/o che non ricordavate più, ma appena lo vedete vi tornano i ricordi come un vento che apre la porta della vostra infanzia. Oppure un libretto che leggevano i vostri genitori prima di addormentarvi e che adesso potete leggere ai vostri figli, o un attrezzo che vi siete costruiti voi e che il corso del tempo l'ha trasportano nell'oblio.
Lessi tra queste pagine di SAGITTANDO.it dell'archetto in castagno costruito dal piccolo @magin, che ritrovò in soffitta dopo decenni.
Bhè... Per farla breve, questa volta è successo a me.
Qualche settimana fa mio papà mi disse di aver trovato un coltello con tanto di fodero sotto le tavole della legnaia. Appena lo toccai per estrarlo dalla guaina, mi pervase un brivido che per un battito di ali di libellula. mi fece ripercorrere una cascata di ricordi dell'adolescenza.
Quel coltello lo costruì a 13 anni per il brevetto del Trapper, e lo usai per anni su e giù per le montagne dell'Ossola anche dopo essere uscito dall' A.G.E.S.C.I, fino a quando traslocai con i miei in una casa più grossa per stare con il nonno e dove ancora loro abbiano, Passai diversi anni a cercarlo inutilmente, e prima di dimenticarlo completamente mi venne in mente solo un paio di volte.
La sorpresa fu intensa.....quanti ricordi, quanti calli sulle mani a furia di usarlo per ore! Quante avventure insieme, quanta cura nel nasconderlo nel fondo dello zaino o in mezzo al saccoletto ogni volta, per la paura di essere fermato da qualche guardia....
Svanito il brivido di flashbacks, l'ho guardato con attenzione e la sorpresa fu che il fodero in pelle aveva assoluto egregiamente la sua funzione di custodia, e la lama era ancora perfettamente affilata da radere i peli del braccio, con pochissima ossidazione, nessuna corrosione.
Quasi aver trovato un reperto archeologico nascosto dalle sangue del tempo.
Non ho resistito e sono andato a recuperare un pezzo di acacia per provare qualche intaglio....
Fantastico!


21/05/2023, 17:36
Profilo YIM WWW
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4559
Località: Insubria
Lo sto usando per intagliato ritoccatori per selce:
Allegato:
IMG_20230521_173710.jpg

Il fodero lo realizzai con un pezzo avanzato di pelle a concia naturale debitamente inigrassata con foca, mi impegnai a far doppia cucitura con lino, in più inserii una guaina ottenuta piegando una latina di fagioli e inserendo all'interno un pezzo di cartoncino avanzato dai lavoretti della scuola. Ho notato di aver aggiunto un rinforzo in rame per salvare il fodero dal "bacio" della lama in estrazione.
La lama è ottenuta sagomando con la mola di mio nonno una prezzo di sega industriale da ferro, parecchio dura al punto che ricordo di non essere riuscito a forare il codolo per montare diabete, perciò lo realizzai in gomma vulcanizzata, perché a quei tempi mio papà lavorava per una ditta che produceva tubi ad alta pressione.
Allegato:
IMG_20230521_174227.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


23/05/2023, 11:13
Profilo YIM WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 2 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010