Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/02/2024, 8:31



Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
 trucchi per equilibrare 
Autore Messaggio
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 30/06/2010, 13:12
Messaggi: 2433
Località: pozzo della ignoranza
Il buon vecchio instructables.com se non sbaglio 8-)
Puoi anche chiamarlo accrocchio :D
buono il metodo che hai adottato ma chi lo suggerisce parte da un presupposto errato , quello che le proprietà del legno siano costanti all'interno, non solo della doga ma dell'essenza prescelta .
Invece le proprietà cambiano da pianta a pianta e anche fra doghe ricavate dalla stessa pianta e anche all'interno della stessa doga .
Quindi, a mio avviso ovvio , equilibrare con calibro e metro può essere un metodo ma certamente non è quello ottimale , devi "vedere" come inizia a piegare , modificando se necessario il progetto in corso d'opera per assecondare le caratteristiche della doga ( pregi e difetti ) che stai lavorando .


10/11/2014, 19:23
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 01/11/2014, 22:59
Messaggi: 62
Località: Sesto Calende
Grazie ne terrò conto per il prossimo arco.


10/11/2014, 19:42
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 30/06/2010, 13:12
Messaggi: 2433
Località: pozzo della ignoranza
Dimenticavo , per molti la finestra non serve , e è appurato che non se n'e' sentita l'esigenza per qualche decina di migliaia di anni ,un add-on per chi non sa mettere a punto un arco con eccessivo paradosso .
Ma se proprio vuoi farla falla dopo aver tirato un paio di centinaia di frecce .
Il "tiller" ( distanza fra la corda e il ventre misurata a 25 cm sopra e sotto il centro_geometrico_che_dovrebbe_coincidere_col baricentro_dell'_arco , e quello inferiore dovrebbe essere più corto di quello superiore , ma di poco , dai 3 agli 8 mm ) può cambiare ( sempre colpa del legno che non è omogeneo :o )
se sei senza finestra capovolgi l'arco e ritorni in condizioni ottimali , se l'hai tagliata continui cosi con qualche handicap per quel che riguarda sia la precisione che la durata dell' attrezzo.

p.s.
l' archetto caddo con cui sto prevalentemente tirando adesso ( 66" ntn 70#@27" , in maclura ) ha la spiacevole abitudine di invertire il tiller a seconda della umidità dell'aria , al superamento del 60% di umidità ambientale devo capovolgerlo affinche le frecce continuino ad andare la dove voglio che vadano


10/11/2014, 20:00
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 01/11/2014, 20:25
Messaggi: 296
Località: Umbria(PG)
Fantastico l'arco che devi capovolgere a seconda del tempo :)
Gli archi che faccio non li finestro e cerco di fare un oggetto utilizzabile sia dfa un mancino che da un destrimano.


11/11/2014, 18:37
Profilo

Iscritto il: 21/02/2020, 16:31
Messaggi: 3
Scusate forse la mia poca esperienza mi porta a supporre erroneamente...
Io il metodo della mattina lo vedo errato in quanto correggetemi se sbaglio ma il ventre è sempre condizionato dal dorso dove la presenza di nodi creano più o meno punti rigidi dove dovrò obbligatoriamente agire sul ventre facendo perdere la famosa linea curva omogenea...


25/01/2021, 11:08
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 30/06/2010, 13:12
Messaggi: 2433
Località: pozzo della ignoranza
Giusto quello che dici , in presenza di nodi "importanti" questo perde validità e bisogna tornare a usare gli occhi .
con nodi meno evidenti è da usare "cum grano salis" :-)


25/01/2021, 14:26
Profilo WWW

Iscritto il: 21/02/2020, 16:31
Messaggi: 3
Devo in buona parte ricredermi...

Utilizzato barretta auto costruita da 10cm su nocciolo facendo uscire 1-2mm di matita e devo dire che i punti più rigidi dove avrei assottigliato i flettenti li marcava.
Aggeggino promosso
Oggi approfittando della giornata uggiosa attacco delle doghe tarlate colte l'altro giorno di osage.
Buoni trucioli a tutti.


09/02/2021, 7:13
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010