Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/02/2024, 9:28



Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
 Arco in tasso e testi per selfbow 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 31/08/2016, 8:29
Messaggi: 17
Località: Castelfiorentino
Devo cominciare per la prima volta a costruire un arco in Tasso.
Qualcuno può indicarmi quali sono i principali accorgimenti da seguire per lavorare questo legno( rapporto ottimale alburno /durame ecc.) ?
Fino ad ora ho lavorato legno di Nocciolo e Sorbo. Per lavorare ho seguito, oltre a qualche dritta trovata in internet, più che altro l'intuito.
Esistono testi ,possibilmente in italiano, per avere qualche informazione più specifica e utile sulla costruzione degli archi?


31/01/2021, 13:06
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2012, 16:15
Messaggi: 55
Località: Civis romanus sum
Io ho un file PDF del libro "Roberto Rillo - Archi in legno - Tecniche Costruttive 1996". Non è vendita da nessuna parte (Amazon, Mondadori, ecc.) quindi non credo che commetto alcun reato se te lo passo (l'autore, da quel che so io cercando sulla rete, fa ora il body trainer e non si occupa più di bowmaking).
Se vuoi, e l'admin non ha nulla da dire, te lo posso inviare.

Ciao.


02/02/2021, 17:21
Profilo WWW
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 30/06/2010, 13:12
Messaggi: 2433
Località: pozzo della ignoranza
Ciao Anthony di rillo si è parlato qui:
viewtopic.php?f=10&t=287&hilit=roberto+rillo
ed era il 2010 :roll:
Io lo conosco dal 2007 quando ero admin del defunto forum fiarc .
il libro è del 1996 , bisognerebbe conoscere il contratto con l'editore ma paludan è morto .
so che nel 2010 Roberto lo spediva in cd per circa 20€
se volete contattarlo i suoi riferimenti li trovate qui:
http://www.rillofitness.it/
Poi se decidete scambi culturali nessun problema se li fate attraverso i messaggi privati :-)


04/02/2021, 22:15
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2012, 16:15
Messaggi: 55
Località: Civis romanus sum
Ne prendo atto. La mia era solo una "tentata" cortesia. Non sapevo che Rillo inviasse il libro su CD o che e fosse disposto, ma io non volevo assolutamente commettere un reato. Conosco bene la legge sui diritti d'autore ma non avendo trovato traccia per l'acquisto da nessuna parte credevo, in piena buona fede, che l'opera di Rillo fosse smarrita.

Starò più attento e ti ringrazio.


05/02/2021, 18:27
Profilo WWW

Iscritto il: 25/09/2023, 23:58
Messaggi: 2
Buongiorno, scusate se mi intrometto in questo thread ma non sapevo come aprirne uno. Vorrei realizzare un arco storico in tasso ma non conosco le nozioni di base per potermi cimentare in quest'esperienza e vorrei arrivare ad un risultato quanto più professionale. Sono alto 1,88m e dovrei avere un allungo di circa 29,5''. Vorrei capire quanto lungo deve essere l'arco in base alla mia altezza e come fare per modulare l'allungo dell'arco al mio. Inoltre non conosco la proporzione da mantenere tra alburno e durame e credo sia molto importante per capire come fare lavorare lo strumento fra trazione e compressione. In ultimo volevo capire anche lo spessore da tenere e quale forma sia migliore per avere un libbraggio elevato: se mantenere una sezione a D lungo tutta la lunghezza a dare una variazione di sezione sull impugnatura. Ho letto che gli archi inglesi raggiungevano libbraggi di 80/100 libbre ma la cosa mi fa un po' strano. Inoltre non sapevo se piegare a caldo le estremità dei flettenti verso il dorso per aumentarne ulteriormente la forza unendo il principio dell'Arco ricurvo mongolo a quello del longbow. Secondo voi può essere una buona idea? Spero possiate aiutarmi perché al momento sto brancolando nel buio...
Vi ringrazio!


01/10/2023, 8:51
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/01/2014, 14:09
Messaggi: 280
Località: Segrate (MI)
Pier ha scritto:
Vorrei realizzare un arco storico in tasso ma non conosco le nozioni di base per potermi cimentare in quest'esperienza e vorrei arrivare ad un risultato quanto più professionale. Sono alto 1,88m e dovrei avere un allungo di circa 29,5''. Vorrei capire quanto lungo deve essere l'arco in base alla mia altezza e come fare per modulare l'allungo dell'arco al mio. Inoltre non conosco la proporzione da mantenere tra alburno e durame e credo sia molto importante per capire come fare lavorare lo strumento fra trazione e compressione. In ultimo volevo capire anche lo spessore da tenere e quale forma sia migliore per avere un libbraggio elevato: se mantenere una sezione a D lungo tutta la lunghezza a dare una variazione di sezione sull impugnatura. Ho letto che gli archi inglesi raggiungevano libbraggi di 80/100 libbre ma la cosa mi fa un po' strano. Inoltre non sapevo se piegare a caldo le estremità dei flettenti verso il dorso per aumentarne ulteriormente la forza unendo il principio dell'Arco ricurvo mongolo a quello del longbow. Secondo voi può essere una buona idea?
Vi ringrazio!


Questo è ciò che faccio io:

1) lunghezza del legno una spanna in più dell'altezza, più o meno
2) allungo all'orecchio
3) non lavoro l'alburno, quindi meno è meglio è
4) mantengo la sezione a D in tutto l'arco
5) non piego le estremità col calore

Determinante, secondo me, è la scelta del legno da usare. Cerco di tagliare tronchetti (o anche rami), diritti, e del diametro non superiore ai 10 cm. con almeno un lato senza nodi; questo lato sarà l'esterno dellarco in modo che gli eventuali noda sarannoa sportati dalla lavorazione:
Questo in estrema sintesi.
Molto ci sarebbe ancora da dire ma, a mio avviso, prima cominci e sperimenti, meglio è.

Buona fortuna

Allego l'immagine dell'ultimo arco in tasso costruito, testato e funzionante

Se vuoi altre info inviami unmemssaggio privato.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


03/10/2023, 13:36
Profilo WWW

Iscritto il: 25/09/2023, 23:58
Messaggi: 2
grazie hawkwood ho provato a scriverti in privato ma come forum non è molto intuitivo, riusciresti a scrivermi te? fra l'altro che libbraggio ha l'arco nella foto?


05/10/2023, 10:56
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 7 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010