Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 14/04/2021, 20:48



Rispondi all’argomento  [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
 nocciolo della questione 
Autore Messaggio

Iscritto il: 17/11/2010, 22:28
Messaggi: 365
Maestro Ascani, anche io ho avuto problemi di stagionatura con il maggiociondolo, già espressi e dibattuti su un altro post...

volevo poi aggiungere che ho trovato difficoltà su un pezzo avanzato a seguire l'anello di crescita per colpa forse di quel giallo fluorescente che ha l'alburno...


sara' stato il tronchetto piccolo, gli anelli sottili ma per me e' stato piu facile scendere di molti anelli su una robinia piuttosto che sul maggiociondolo

ho trovato difficile quindi lasciare i 2-3 anelli di alburno sul dorso


16/05/2011, 17:08
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/01/2011, 21:44
Messaggi: 959
Località: Flavia Plumbia
Cita:
con tutti i buoni legni perchè sprecarsi con il nocciolo con il quale il crac e veramente sempre in agguato?


Ieri sera ho iniziato il nocciolo di cui vi avevo parlato nelle guide passo passo, dopo aver dato la forma ai flettenti, ho provato a metterlo sul tiller per vedere comesi comportava e capire il libraggio. Ho iniziato a tirare, si fletteva in modo abbastanza uniforme, poi, a circa 20" e 20# ho sentito un crack :evil: Ho mollato e ho provato a tirare nuovamente con calma, intorno ai 18" un altro crack :evil: , il mio autocontrollo ha deciso di prendersi una pausa, ho tolto il dinamometro e ho tirato, se si stava rompendo volevo vedere dove :twisted: si è spezzato a 25 cm dal tip, nessun nodo e nessun difetto del legno.
Oggi ho preso un altro nocciolo dalla catasta e ci riprovo, ho però preso anche un sambuco e un acero, se anche questo va male, il nocciolo lo mando a quel paese !


16/05/2011, 22:23
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 11/11/2010, 2:01
Messaggi: 672
Località: castrum externum
non parlo mai di archi o meglio molto difficilmente,non sono un esperto e non me la sento di dare consigli visto che non ho abbastanza esperienza x farlo o di riportare link,copia e incolla o esperienze altrui..gli archi che ho fatto x ora mi bastano e solo ogni tanto mi viene l'estro di farne uno ma da parte mia do ragione a quello che ha detto Enrico,esistono piante infestanti dalle nostre parti Giorgio come la robinia più compatto e con alburno e durame di diverso colore e che se si abbattono si fa solo un favore alla flora(ma non alle api e a me x i fiori che mangio crudi,in insalata o frittelle ;) )...basta con sti noccioli!!!! l'unico che ho in nocciolo è quello di mia figlia(che pensiono quest'anno) e lo trovo talmente "affidabile" che gli ho messo pelle cruda x il timore di vederlo scoppiare in faccia alla cucciola!!!(lo so è esagerato)


19/05/2011, 0:51
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2010, 18:13
Messaggi: 2426
Località: Genova - Prata Veituriorum
Wirly ha scritto:
ho trovato difficile quindi lasciare i 2-3 anelli di alburno sul dorso


Cito il Maestro .... "Se sei principiante, l'alburno toglilo"...."Se vuoi che duri a lungo, l'alburno toglilo".....
Sul maggiociondolo l'alburno e' solo estetico... rimane fibroso e poco compatto, quasi inutile alla meccanica dell'arco...
(Dico giusto, Maestro??)
E poi essendo bello contrastante, e' abbastanza facile arrivare e fermarsi al primo anello di durame (bianco, bianco, bianco... nocciolino ...FERMO!!!!! BASTA LI!!! )

Quanto al nocciolo, al terzo che e' esploso durante il tillering ... ho smesso .... :mrgreen: :mrgreen:

Ciao
Luca


19/05/2011, 7:14
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 17/09/2010, 12:56
Messaggi: 2675
Località: Verona...
giorgio_65 ha scritto:
Cita:
con tutti i buoni legni perchè sprecarsi con il nocciolo con il quale il crac e veramente sempre in agguato?


Ieri sera ho iniziato il nocciolo di cui vi avevo parlato nelle guide passo passo, dopo aver dato la forma ai flettenti, ho provato a metterlo sul tiller per vedere comesi comportava e capire il libraggio. Ho iniziato a tirare, si fletteva in modo abbastanza uniforme, poi, a circa 20" e 20# ho sentito un crack :evil: Ho mollato e ho provato a tirare nuovamente con calma, intorno ai 18" un altro crack :evil: , il mio autocontrollo ha deciso di prendersi una pausa, ho tolto il dinamometro e ho tirato, se si stava rompendo volevo vedere dove :twisted: si è spezzato a 25 cm dal tip, nessun nodo e nessun difetto del legno.
Oggi ho preso un altro nocciolo dalla catasta e ci riprovo, ho però preso anche un sambuco e un acero, se anche questo va male, il nocciolo lo mando a quel paese !


Cito per come la penso:
Cita:
a circa 20" e 20# ho sentito un crack
Quindi vorrebbe dire 8" di brace + 12" di allungo dal dorso. 20# a 12"
per come la penso io, 20# a 12" con incremento se non ci fosse stato il crak, ogni " da 2# a 4#, prendendo come spunto il libraggio più alto per pollice, fino a 28" = 16" x 4# = 64# + le 20# gia verificate 84# un carico eccessivo........................(calcolo aprox. teorico)...


19/05/2011, 13:21
Profilo

Iscritto il: 26/02/2011, 11:43
Messaggi: 2673
mai titolo fu più azzeccato "nocciolo della questione"

non sottovalutare e non fidarti del nocciolo, può tirare una freccia a 250 metri e rompersi un attimo dopo.
ho fatto un solo arco per curiosità, visto che nei forum non si parlava d'altro, basta scrivere nocciolo, hasselnut, hazel associato ad arco bow in un motore di ricerca per essere sommersi da una miriade di realizzazioni .
mai nessuno che mettesse in dubbio il dogma nocciolo-arco piatto.
ho fatto un solo arco in nocciolo e lo fatto come se fosse tasso.


il supernocciolo della questione.

appena si rompe vi fo' sapere, se sopravvivo alla legnata.


19/05/2011, 20:07
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 30/06/2010, 13:12
Messaggi: 2417
Località: pozzo della ignoranza
marco ha scritto:
...........Quindi vorrebbe dire 8" di brace + 12" di allungo dal dorso. 20# a 12"per come la penso io, 20# a 12" con incremento se non ci fosse stato il crak, ogni " da 2# a 4#, prendendo come spunto il libraggio più alto per pollice, fino a 28" = 16" x 4# = 64# + le 20# gia verificate 84# un carico eccessivo........................(calcolo aprox. teorico)...

Marco , guarda che allungo e brace sono variabili indipendenti in questo caso .
se allunghi 20" allunghi 20" a prescindere dal fatto che il brace sia a 5" o a 8" , sempre 20" di allungo sono ( misurati dal punto di pressione sull'arco alla corda )
e 20# a 20" di allungo considerando un incremento di 2~3# per pollice sarebbero 36/44" a 28" :roll:


19/05/2011, 20:44
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 17/09/2010, 12:56
Messaggi: 2675
Località: Verona...
Se parti da arco scarico devi tenere presente che fino ad un certo punto è solo brace, da li in poi c'è la diferenza fino ai 20" + il brace...

se vuoi provare con uno tuo parti da zero (arco scarico con corda in tensione)poi allunghi fino al tuo massimo all.... e verifichi il carico definito dal rivenditore del tuo t.......


19/05/2011, 21:00
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 30/06/2010, 13:12
Messaggi: 2417
Località: pozzo della ignoranza
Marco il brace fa parte integrante dell'allungo , influenza la precarica dei flettenti , il carico finale, la quantita' di energia accumulata, l'uscita piu' o meno pulita di una freccia con dato spine ma , ribadisco fa parte integrante dell'allungo
( se il tuo allungo naturale ( o a norme A.M.O ) e' puttacaso 28" lo e' sia con un brace di 4,5" che con un brace di 8,5" )


19/05/2011, 21:29
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 17/09/2010, 12:56
Messaggi: 2675
Località: Verona...
Ne ero cosapevole...

A! visto che mi è tornato in mente, dovè andato a finire il ramo che era caduto e ci ai trovato una crepa............?


19/05/2011, 21:49
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010